LIVE POETRY  |  MUSIC  |  RADIO  |  INSTALLATION  |  PERFORMING & INTERACTIVE ART  |  THEATRE |  PUBLIC SPACE  |  NET  |  POETRY.SCAPES
isabella bordoni - progetto per le arti - ib_project for the arts
Diverse Nature    settembre 2007 - workshop + live performance + ambienti poetici per luoghi di transito

progetto all'interno di Flussi a cura di Moreno Barboni e delle Giornate Europee per il Patrimonio.

Isabella Bordoni ideazione e direzione progetto, spazio, drammaturgia, parole, voce

collaborazioni:
Angelo Benedetti/Studio Kronos musica
Luca Berardi/Iperbarica video montaggio video esecutivo
Ulrike Brand violoncello

sonorizzazione pubblica 24/29 settembre, scale mobili della città
Il 23 giugno del 1992 John Cage presentava a Perugia la conferenza "Simplicity and Chaos", su invito dei Quaderni Perugini di Musica Contemporanea. Quindici anni dopo, la registrazione sonora di quell'incontro che fu per Cage l'ultimo viaggio in Italia a pochi mesi dalla morte, torna come pulsazione poetica attraverso l'impianto di diffusione sonora che si innerva lungo il sistema di scale mobili, il percorso pedonale meccanizzato costruito nel cuore medioevale della città. Diverse Nature compone una nuova, temporanea, sintassi poetica, un flusso che vuole essere memoria, testimonianza e dono. Le parole e la voce di Cage si fanno trama minima e tuttavia immersiva, perchè interpella attivamente la città e il cittadino proprio nel luogo storicamente più controverso della città.


workshop 24/29 settembre
Poesia e Paesaggio, Infanzia e Tempo, sono universi geopoetici intorno ai quali ruota il workshop. Metodo di lavoro sono il cammino, l'osservazione, lo sguardo su mondi esterni ed interni, sul luogo che ci include ed esclude, sulle parole che lo nominano e ci nominano. Il lavoro ha una breve sessione nomade in itinerari urbani e una sessione stabile con set di ripresa, blue-screen, montaggio audio e video e costruzione drammaturgia. Da luogo ad un evento sonoro/visivo in forma di installazione.

evento live in loop. performance e installazione
Luogo dell'evento conclusivo è l'interno della Rocca Paolina, nell'area compresa tra la scala mobile e l'ambiente che ospita l'opera Il Grande Nero di Alberto Burri. In questo luogo viene allestita una variazione del testo Lì dove l'ombra appare di Isabella Bordoni, che per l'occasione ospita gli interventi live di Ulrike Brand al violoncello innestati sul suono e la spazializzazione acustica di Angelo Benedetti. Il testo ` la traccia poetica dalla quale fioriscono durante il workshop nuovi contributi. La presentazione di Lì dove l'ombra appare remixed, ricreato con le nuove isole di voce, lingua, gesto, prende la forma di installazione audio e video e live performance, per la durata di 30 minuti circa, ripetuti in loop per variazioni, durante la sera e la notte di sabato 29 settembre. Si tratta di un evento da usufruire tutto o in parte, fermi o in movimento. Può avere pertanto il senso di un'apparizione o di un accadimento.
  Via Santa Aquilina 23a I - 47900 Rimini - phone 0039 0541 756229 - mobile 0039 338 8456337 - isabella.bordoni@tin.it