GODART 2007 - Città Sant'Angelo - Pescara

Condotta Poetica
Laboratorio nomade di cittadinanza poetica, tra città e paesaggio per un racconto dell'infanzia.

Con bambini da 6 a 10 anni, 22/26 maggio workshop - 26 maggio inaugurazione installazione
dal 7 luglio al 20 agosto mostra collettiva dei lavori degli artisti ospiti di Godard, al museolaboratorio

La parola condotta rimanda a diversi significati, diretti e allusivi. Da una parte indica un comportamento e in questo senso condotta poetica ci fa pensare a un tempo e a un luogo di resistenza e sviluppo culturale, a una vocazione e uno stile di vita che vorremmo a misura d'individuo e a misura dell'infanzia. Condotta sta anche a dire quel qualcuno o quel qualcosa che, accompagnata, va. In questo senso possiamo immaginarci, con il gruppo di bambini, come una comunità in transito. Condotta è poi anche detta quella rete di utilizzo prettamente idraulico che alloggia la distribuzione sotterranea delle acque. Sul filo delle parole e dei significati, il workshop Condotta Poetica tende a inventare un luogo: luogo intimo ma anche luogo in una rete, dunque dell'andare comunitario e condiviso attraverso la città. Si tratta di effettuare monitoraggi audio e video di luoghi urbani ed extra-urbani secondo una mappatura topografica ed emotiva, tra spazio pubblico e privato di parole e segni che i bambini sanno ancora dire. L'esercizio di osservazione e di ascolto conduce ad un percorso alternativo e poetico nel cuore della città/paese, accompagnato da una riflessione narrativa/poetica capace di creare nei luoghi piccole soste ospitali dove poesia, infanzia e città tessono un racconto. Si creano quindi dei micro-luoghi, come delle unità poetiche dislocate in maniera non invasiva, anzi "minori" e tanto più legate allo stato di stupore. Si crea, parallelamente, anche un video, come parte dell'installazione finale. Due quindi le modalità: la prima nella forma dell' happening, legata anche al caso ed alla capacità di organizzare artisticamente l'imprevisto; la seconda nelle maniere di una installazione multimediale.